Molti qui al Centro Ortopedico Kineo ce lo hanno chiesto, la risposta è semplice:

Il plantare biomeccanico aiuta a correggere un problema “biomeccanico” del piede hop over to this site.

Lo sostiene, limitandolo ad un determinato movimento osteoarticolare.

Invece il plantare propriocettivo stimola a livello neurofisiologico.

Ma quali sono gli effetti benefici di questo tipo di plantare sulla nostra salute?

blogkineoplantari

Vi è una riorganizzazione del processo a livello neurologico e quindi non solo ricercando una correzione meccanica. In particolare la stimolazione dei meccanorecettori propriocettivi, consentono in modo fisiologico un controllo continuo dell’informazione posturale.

Il piede stesso è un organo propriocettivo, così la stimolazione dei recettori plantari determina una modifica dell’attività dei muscoli tonico/ posturali.

Grazie a questo plantare si ha un recupero e una regressione di tutte le alterazioni posturali ascendenti.

Per richiedere questo plantare potete chiamare il nostro centro allo 095 317382 oppure venirci a trovare in Via Etnea 414!

Vuoi tenere sotto controllo la salute della tua schiena?

Richiedi una consulenza!

Contattaci

 

 

Che differenza c’è tra un plantare biomeccanico e il plantare propriocettivo?